COSA FARE IN CASO DI INCENDI BOSCHIVI


Come comportarsi in caso d'incendio boschivo

Nel caso ci si trovasse in un bosco investito da un incendio è importante seguire alcuni semplici comportamenti.


SE IL FUMO SI ALLONTANA DA NOI

Significa che il fuoco si sta dirigendo in direzione opposta rispetto a dove ci troviamo. Le prime ed uniche azioni da fare sono:
• mettersi in salvo;
• dare l’allarme telefonando dal primo posto telefonico raggiungibile ad uno dei seguenti numeri:
1515 Corpo Forestale dello Stato


SE IL FUMO VIENE NELLA NOSTRA DIREZIONE
Significa che l’incendio si sta spostando verso di noi.
Se si vuole evitare di andare incontro all’incendio è bene muoversi con il vento alle spalle, tenendo comunque conto che in collina o in montagna il fuoco tende generalmente a risalire il pendio.


SE CI TROVIAMO VICINO AD UN FIUME, UN TORRENTE O UN FOSSO E IL FUOCO C’INCALZA
E’ bene immergersi o bagnarsi per superare meglio eventuali zone surriscaldate


SE IL FUMO SI FA DENSO
Evitare di inalarlo direttamente sistemandosi un fazzoletto, possibilmente umido, davanti a naso e bocca. Ci si può stendere al suolo, poiché il fumo non arriva fino al livello del terreno ed è quindi possibile respirare meglio.


SE LA RESPIRAZIONE DIVIENE DIFFICILE
Ci si può stendere al suolo, poiché il fumo non arriva fino al livello del terreno ed è quindi possibile respirare meglio.


QUALCHE CONSIGLIO IN CASO DI USTIONI
liberare l’ustionato dagli indumenti bruciati, tagliandoli e non sfilandoli, per non aggravare la situazione;
• non toccare per nessun motivo la parte ustionata;
• detergere con acqua fresca e proteggere con una fasciatura d’emergenza, da effettuarsi con panni quanto più possibile puliti, per evitare infezioni;
• se necessario, dissetare l’ustionato, ma solo con acqua.


UN CONSIGLIO SEMPRE VALIDO
Se ci si reca in aree forestali che non si conoscono bene è buona regola procurarsi una cartina topograficadella zona e lasciare i mezzi di trasporto (motorino, auto, bus) in prossimità di strade che abbiano almeno due alternative di uscita.